Code, ingorghi stradali. E i lupi fuggono dal parco

Incuneato in una zona estremamente antropizzata, in Lombardia il Parco regionale di Montevecchia e della valle del Curone è una sorta di “ultimo baluardo verde” prima della megalopoli milanese. Inevitabile che per effetto delle limitazioni imposte nel quadro del contenimento della pandemia, l’aumento delle presenze si traduca, nei week end e nei giorni festivi, in un sovraffollamento tutt’altro che gradito dai lupi di recente segnalati nella zona.

Leggi tutto

Niente tagli, e la Lessinia si rimette in cammino

Oltre diecimila persone, una fiumana che non si esauriva mai, ha manifestato il 26 gennaio sulle montagne innevate nei dintorni di Bosco Chiesanuova nel Veronese contro la proposta della amministrazione regionale di ridurre di un quinto l’estensione del parco naturale dei monti Lessini. Alla fine la manifestazione è servita: il governatore del Veneto Luca Zaia ha fatto sapere il 31 gennaio che la contestata proposta di legge, così com’è, non approderà in Consiglio per il voto finale.

Leggi tutto

Panperduto, dove dal Ticino nascono i Navigli

Punto di incontro tra pianura e montagna, a Panperduto le acque del Ticino, scese a valle, si dividono per dare origine al canale Villoresi che conduce all’Adda e ai Navigli. Qui trova una tappa ideale il percorso d’acqua (ma in buona parte anche ciclabile) che da Locarno conduce sino a Venezia. 

Leggi tutto

“No ai privilegi e ai capricci dei cacciatori”. Una petizione per evitare una riduzione del Parco dell’Adamello

Una petizione diretta al presidente della Regione Lombardia e ai membri del Consiglio regionale chiede che vengano rigettate le richieste

Leggi tutto