Il Museomontagna per l’alpinismo patrimonio dell’umanità

L’alpinismo, bene immateriale per eccellenza, può essere riconosciuto patrimonio dell’umanità? L’idea, che oggi torna a circolare nelle stanze del Museo Nazionale della Montagna e che a suo tempo aveva suscitato qualche perplessità, era stata lanciata nel 2011 ai Piolets d’Or, i prestigiosi premi alpinistici consegnati a Chamonix e Courmayeur. L’intenzione è quella d’inserire l’alpinismo nella lista dei beni immateriali “per l’apporto eccezionale all’arricchimento della cultura e della società”…

Leggi tutto

Piolet d’or per la terza volta alla “vertical pleasure” di Mick Fowler

A sessant’anni Mick Fowler, londinese doc, riceve per la terza volta l’Oscar delle scalate, il Piolet d’or. Il riconoscimento viene

Leggi tutto

Le scalate “over 80” di Bonington, “fratello maggiore” di Messner

Più vecchio di dieci anni, Chris Bonington, nato a Hampstead il 6 agosto del 1934, può essere definito il Messner

Leggi tutto