Marmolada. Sugli schermi la Tomasson vincitrice della Sud

“La conquista delle Dolomiti” è il titolo di una serie di docufilm realizzata da Reinhold Messner e da suo figlio Simon. Per quanto riguarda la Marmolada, è stata rievocata l’ascensione che nel lontano 1901 l’alpinista inglese Beatrice Tomasson (1859-1947) portò a termine sulla parete sud assieme alle due guide alpine di San Martino di Castrozza Michele Bettega e Bortolo Zagonel.

Leggi tutto

Val di Funes: impianti, proposte e…fantasia

Da parecchi anni i valligiani si confrontano in un pacato dibattito: collegare quest’incantevole valle dolomitica con la val Gardena o preservare il suo patrimonio naturale e paesaggistico sfuggito finora all’assedio degli impianti di risalita? Livio Sposito, giornalista e scrittore innamorato di questa valle, ha in serbo una proposta. Forse ingenua, a suo dire…

Leggi tutto

La favola “vera” di Layla. A raccontarla è un papà speciale

C’è sempre una prima volta. Reinhold Messner esordisce nella letteratura per ragazzi. “È una favola, ma prende spunto da un’esperienza reale”, spiega Reinhold a proposito del suo nuovo libro fresco di stampa. Il volume, riccamente illustrato, s’intitola “Layla nel regno delle nevi” (Erikson editore, 40 pagine a colori, tavole di Davide Panizza, 14,50 euro).

Leggi tutto

Kukuczcka come lo vide Bonatti

Nella prefazione del libro “Al quattordicesimo cielo”, autobiografia del polacco che dopo Messner collezionò tutti gli ottomila, Walter Bonatti fu nel 1990 prodigo di elogi per il suo “alpinismo pulito e leale” contrapposto a quello che all’epoca riteneva che fosse un “alpinismo malato”.

Leggi tutto

Corona: la penso come Messner

“C’è musica e musica”, dice Mauro Corona intervistato sul Fatto Quotidiano a proposito dell’annunciato concerto di Jovanotti a Plan de Corones. “Il violoncello di Mario Brunello è carezza. I colpi di tamburo di Jovanotti una sberla. Sberlona”.

Leggi tutto

Quarant’anni fa li presero per matti

Sono passati 40 anni dalla prima salita all’Everest di Reinhold Messner e Peter Habeler senza bombole di ossigeno, un’esperienza che cambiò la storia dell’alpinismo…

Leggi tutto

Così Messner ringiovanisce sullo schermo

Simon Messner ha accettato di assumere le vesti del padre nel film “Der heillige Berg – Ama Dablam” (La montagna sacra – Ama Dablam) presentato con grande successo con quasi 700 persone (e molte altre rimaste fuori) e la presenza del sindaco Peter Brunner, al Forum di Bressanone, per l’International Mountain Summit® (IMS), giunto alla nona edizione…

Leggi tutto

I libri scolpiti di Guy Laramee che trasforma le enciclopedie in paesaggi alpestri. Per la gioia di Reinhold Messner

Montagne di libri? No, montagne fatte con i libri. Questo il metodo seguito da Guy Laramee, canadese, artista eclettico che

Leggi tutto

Le scalate “over 80” di Bonington, “fratello maggiore” di Messner

Più vecchio di dieci anni, Chris Bonington, nato a Hampstead il 6 agosto del 1934, può essere definito il Messner

Leggi tutto