Terapia forestale: ricerche scientifiche e prospettive

Terapia forestale: curarsi con il potere degli alberi. Su questo nuovo (almeno per noi occidentali) approccio terapeutico proveniente dal Giappone il Cai di Bergamo ha organizzato una videoconferenza. L’intenzione, stando a quanto riferisce il dottor Giancelso Agazzi che riporta anche alcuni passaggi significativi del libro pubblicato in proposito (“Terapia forestale” a cura di Francesco Meneguzzo e Federica Zabini, Club Alpino Italiano e Consiglio Nazionale delle Ricerche), è di fare inserire la TF nel Sistema Sanitario Nazionale, come già accade in altre nazioni (Polonia, Ungheria, Germania, Inghilterra, Giappone, Taiwan, Cina, Corea del Sud, Australia), dove il medico di medicina generale può prescrivere la TF.

Leggi tutto

Task force a cinque cerchi

Uno studio preliminare affidato all’Università di Padova dovrà definire lo stato attuale e gli scenari pre e post Olimpiadi del 2026 del sistema delle infrastrutture di trasporto di interesse per le province sulle quali insiste il Patrimonio Unesco. La ricerca è stata commissionata da Confindustria Belluno Dolomiti, Assoimprenditori Alto Adige e Confindustria Trento. Gli industriali parlano di una grande piattaforma comune, una vera task force…

Leggi tutto

Ricerche. Vita, morte e miracoli nelle Valli di Lanzo

E’ uscito il 144° volume della Collana editoriale della Società Storica delle Valli di Lanzo. Tratta della seconda integrazione del Repertorio bibliografico delle Valli: come nei volumi precedenti sono segnalati libri, saggi brevi, articoli, guide turistiche ed escursionistiche, pubblicazioni minori, pagine che spaziano dalla storia locale alla valorizzazione culturale ai romanzi ambientati nelle Valli.

Leggi tutto

Il manto nevoso non promette bene

La scarsità di precipitazioni invernali-primaverili, unita alle temperature primaverili sopra la media con precoce avvio della fusione nel mese di maggio, ha fatto riscontrare sui ghiacciai del Gran Paradiso un manto nevoso relativamente modesto in rapporto al periodo.

Leggi tutto

Lezioni di storia. Quando la Toce portò la morte

Dalle ricerche di Enrico Rizzi pubblicate nel 2018 nel libro “Memorie di fame, carestie e peste nell’Ossola. XIV – XVII secolo” (Grossi, Domodossola, 2018), Paolo Crosa Lenz ha estratto i materiali ad uso esclusivamente didattico che qui riportiamo per gentile concessione.

Leggi tutto

Online in 1200 voci i segreti di Ötzi

In questi giorni di chiusura obbligata dall’emergenza sanitaria, il Museo archeologico dell’Alto Adige rende accessibile a tutti l’Iceman Database, ossia l’enciclopedia virtuale sulla Mummia di Similaun.

Leggi tutto

Nevediversa 2020. Il decalogo di Legambiente

Nel report “Nevediversa 2020 – Il mondo dello sci alpino nell’epoca della transizione ecologica” Legambiente evidenzia ben 348 impianti in sofferenza monitorati nella Penisola. Di questi 132 sono quelli dismessi e non funzionanti da anni, 113 quelli temporaneamente chiusi e 103 i casi che l’associazione ambientalista definisce di “accanimento terapeutico”. Dal documento si apprende anche che nel 2019 Regione Lombardia ha stanziato 9,4 milioni di euro per l’innevamento degli impianti da sci: un aspetto del problema impiantistico che si traduce in irresponsabili consumi d’acqua, mentre mancano i letti nei reparti di rianimazione delle strutture sanitarie!

Leggi tutto

Gli 8000 sono 22. Dimostrarlo è possibile

“E se gli Ottomila non fossero 14 ma 22?” è il titolo d’apertura giovedì 9 gennaio 2020 di Gogna blog e giustificata è la curiosità che subito traspare dai commenti, tutti sempre qualificati, di questo quotidiano appuntamento con l’alpinismo, l’ambiente e la cultura alpina. A porsi la domanda  è l’ingegnere torinese Luciano Ratto, presidente onorario del Club 4000, che firma il servizio assieme a Roberto Aruga e Roberto Mantovani.

Leggi tutto

Quali limiti per la app del Soccorso

Ci sono volute ore di cammino nel cuore della notte per i soccorritori di Belluno e i carabinieri di Cimolais per riuscire a salvare una coppia di alpinisti nel week end di Ognissanti. La montagna era in pessime condizioni atmosferiche. Possibile che i due abbiano riposto eccessiva fiducia nell’applicazione GeoresQ inserita nei loro cellulari, un’app promossa dal Cai e gestita dal Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico?

Leggi tutto

Rocce sotterranee, un preoccupante fenomeno

È stato misurato l’attimo esatto in cui scompare il permafrost in una grotta delle Alpi Giulie. Il risultato ci dice che la temperatura della roccia sotterranea nelle montagne sta cambiando molto rapidamente…

Leggi tutto

Nudi in bici per il clima

La bicicletta stimola il nostro amore per la natura, rende felici e offre consistenti vantaggi: genera un business, indotto incluso, che raggiunge in Italia i 12 miliardi di euro…

Leggi tutto

Come si creano i nomi delle montagne

Che cosa sono gli oronimi che costellano le montagne dolomitiche? Da che cosa derivano i nomi di paesi come Alnét o Ciarpenét o Baselga di Piné o del fiume Reno e del rio Rin? Le risposte in un nuovo libro della Fondazione Angelini di Belluno.

Leggi tutto

Sonniferi in quota, quando evitarli

Dalle patologie causate dall’alta quota (comprese le conseguenze dell’uso di sonniferi) ai problemi medici nel corso dell’esplorazione spaziale: su questi argomenti venerdì 14 giugno 2019 si è tenuta presso l’anfiteatro dell’ENSA (Ecole Nationale de Ski et Alpinisme”) a Chamonix la “Deuxième Journée Médicale Montagne et Altitude” organizzata da Paul Robach, Alice Gavet e Samuel Vergès dell’Association EXALT di Grenoble.

Leggi tutto

A scuola per capire il clima

Il progetto “Ghiaccio fragile” coinvolge in Piemonte 60 professori di scuole medie e superiori e La Stampa lo sostiene pubblicando gli elaborati degli studenti…

Leggi tutto

Il laboratorio-montagna e Il Sole 24 Ore

Diretto da Fabio Tamburini, chiuso in redazione il 24 aprile 2019, un esauriente opuscolo di 106 pagine intitolato “L’economia della montagna” riporta tabelle, grafici, dati statistici. L’immagine che emerge è quella di una montagna in cerca di nuova vivibilità…

Leggi tutto

Inarrestabile la e-bike, in calo la bici “muscolare”

Sono state ben 173.000 – a quanto riferisce la newsletter di BiciTech – le bici a pedalata assistita vendute in Italia nel 2018…

Leggi tutto

Meno farmaci se è la montagna che ci cura

Valutare i progressi ottenuti negli ultimi anni sul fronte delle modalità con cui la Montagnaterapia viene proposta nel nostro Paese, nel tentativo di armonizzare e coordinare le iniziative spontanee nate in ogni parte d’Italia: questo si ripropone una tavola rotonda il 1°maggio al TrentoFilmfestival.

Leggi tutto

Clima, il futuro è a Bolzano

E’ stata inaugurata in Alto Adige “Terra X Cube”, un’infrastruttura di ricerca che simula le condizioni climatiche più estreme allo scopo di valutare la loro influenza sull’uomo. Ne riferisce il dottor Gian Celso Agazzi.

Leggi tutto

Nel santuario della natura appenninica

Le numerose campagne di ricerca condotte negli ultimi anni nella valle del Tassobbio aprono nuovi scenari nel panorama archeologico e naturalistico di questa importante area appenninica che vengono illustrati in occasione di un convegno sabato 30 marzo 2019 alle ore 9, presso l’ex Seminario di Marola (RE)…

Leggi tutto

Dall’Artico agli 8000

La ricerca scientifica, l’alpinismo, la geografia e l’imperialismo tra gli anni 1880 e 1964 hanno fatto da filo conduttore nella sala Napoleonica di Palazzo Greppi a Milano a un convegno internazionale di studi. Ne riferisce Gian Celso Agazzi, medico e storico dell’alpinismo.

Leggi tutto

Valanghe, come uscirne vivi

Sabato 9 e domenica 10 marzo al rifugio Albani (Colere, Bergamo) medici ed esperti intervengono a un meeting sul tema “Incidente da valanga e principi del soccorso”. E’ necessario prenotarsi.

Leggi tutto

Torino-Lione, una storia lunga cinque secoli

L’importanza di una via diretta Torino-Lione analoga all’attuale TAV non sfuggì 500 anni fa ai cartografi. Ecco che cosa risulta dalle ricerche di Laura e Giorgio Aliprandi, studiosi di fama internazionale della cartografia storica delle Alpi…

Leggi tutto

Viagra dell’Himalaya a peso d’oro

Il fungo-bruco Yarchagumba (Cordyceps sinensis) è pagato a peso d’oro dai cinesi. In alcune valli del Nepal e del Tibet è la prima fonte di guadagno. Quali sono i suoi requisiti?

Leggi tutto

Tutti freerider con la realtà virtuale

Si chiama Virtual Reality Diavolezza ed è definita dagli operatori dell’Engadina la più elevata esperienza di realtà virtuale al mondo…

Leggi tutto

Italiani nel 1929 in Karakorum, una storia da riscrivere

Al recente ritrovamento presso l’Archivio civico del Comune di Milano di una documentazione inedita legata alla spedizione artica di Umberto Nobile (1928) e a quella in Karakorum di Aimone di Savoia-Aosta, Duca di Spoleto (1928-29) si collega il convegno internazionale di studi in programma a Milano il 29 e 30 novembre 2018 e una concomitante mostra fotografica e documentaria su quegli anni.

Leggi tutto