MW Francia, continua la raccolta del filo spinato

Diciotto tonnellate di rottami metallici rimossi. E’ questo il risultato di una massiccia operazione di risanamento compiuta dai confratelli francesi di Mountain Wilderness. Decine di volontari si sono adoperati il 3 e 4 luglio per sottrarre ai prati e alla boscaglia di Chenaillet (Hautes-Alpes) i residuati bellici, in gran parte filo spinato, lasciati dai combattenti della seconda Guerra Mondiale. E’ questa la terza campagna di “smantellamento” compiuta dall’associazione.

Leggi tutto