Per salvare il turismo estivo sacrifichiamo gli studenti

Dal professor Salvatore Bragantini, illustre economista, riceviamo e volentieri pubblichiamo questo scritto sulle prospettive del turismo estivo e i problemi irrisolti della next generation su cui la Ue punta 750 miliardi. E’ evidente, come osserva il professore, grande amico della montagna, che nel Paese c’è più voglia di mare che di lavorare al futuro…

Leggi tutto

Tempo di meteoterrorismo

Di “terrorismo meteorologico” parlano i responsabili di Federalberghi Belluno e ancora una volta nel mirino ci sono le previsioni del tempo di alcuni siti specializzati che, a loro dire, starebbero minando l’estate in montagna…

Leggi tutto

Sweet Mountains, 100 modi di fare turismo responsabile

La Rete Sweet Mountains arriva a quota 100 Luoghi a disposizione dei sempre più numerosi turisti responsabili sulle Alpi italiane del nordovest…

Leggi tutto

Estate kids-friendly nel regno dei graniti

Mai forse come quest’anno l’estate in quota dei bambini è tutto un fiorire d’iniziative. Va forte la vacanza naturalistica, che piace soprattutto ai genitori…

Leggi tutto

Sfiducia e pessimismo. L’insostenibile declino delle vacanze in montagna nella torrida estate del 2015

La montagna come alternativa alle spiagge? Il caldo afoso che non risparmia le alte quote (32° a Courmayeur!) non induce

Leggi tutto

Tutti al mare, meglio se in Liguria!

Mare, montagna, lago: dove vanno i lombardi in vacanza? Dovunque in Italia e all’estero, con fondate riserve per la Tunisia

Leggi tutto

Vacanze in montagna: contemplative o adrenaliniche?

Vacanze attive e dinamiche vengono proposte da molte località di villeggiatura estiva nelle Alpi: per attrarre i giovani, per combattere la crisi, per esorcizzare i bollettini meteo che sempre più di frequente questa estate annunciano perniciosamente tuoni, fulmini e saette…

Leggi tutto